BIKEPACKING E SCIALPINISMO: Scalo Sogni di Ettore Campana

Torna a Blog

BIKEPACKING E SCIALPINISMO: Scalo Sogni di Ettore Campana

Ettore Campana, un ragazzo di Brescia, è stato il protagonista di diverse avventure legate al suo progetto Scalo Sogni. Facciamoci spiegare direttamente da Ettore in cosa consiste questa appassionante idea!
“Scalo Sogni è un progetto nato sognando e fantasticando, ispirato dal desiderio di realizzare qualcosa di importante.

Mettermi in gioco, abbandonando le certezze, guidato da una grande voglia di azione.

A Febbraio 2023 ero nelle Alpi Svizzere, a Davos e, guardando fuori dalla finestra, l’erba dominava sulla neve. L’inverno è stato secchissimo ed estremamente triste.

Nonostante le terribili condizioni nevose, decido di lanciarmi in questo progetto: attraversare le Alpi in bicicletta, in solitaria, trasportando con me tutta l’attrezzatura scialpinistica per tentare di salire e sciare grandi vette alpine.

Volevo affrontare le montagne rispettandole, conferendogli il rispetto che meritano e che oggigiorno sembra calpestato dalla nostra smania di un successo a tutti i costi.

Volevo penetrare nelle Alpi e viverle fino in fondo, esplorando le sue valli, i paesi poco rinomati, entrando in sintonia con i locali dei villaggi.”

“Determinante è stato trovar subito un fedele alleato: Tony Gialdini.

Si è appassionato al progetto e mi ha proposto un’idea per rendere l’esperienza più profonda e stimolante: dedicare quest’avventura ai bambini malati di tumore e ricoverati nel reparto di Oncoematologia pediatrica di Brescia, per trasmetter loro i valori di tenacia, voglia di vivere e speranza, spronandoli a non mollare.

Sono stato subito entusiasta dell’idea e così ci siamo attivati immediatamente per organizzare il tutto in due mesi. Sarà una corsa contro il tempo e contro le lentezze burocratiche ma alla fine, grazie a un lavoro di squadra e al prezioso supporto del primario del reparto Fulvio Porta e della Dottoressa Donatella Albini del Comune di Brescia, siamo riusciti a mettere in piedi il progetto Scalo Sogni.

Il 15 Aprile, con la bici equipaggiata e preparata grazie al supporto dei ragazzi di State of Bike, sono partito dall’ospedale di Brescia, salutando amici e parenti ma soprattutto i bambini, che erano scesi apposta.

Trascorreranno due mesi avvincenti e intensi, ricchi di emozioni , sorprese e incontri.

Un viaggio dove la motivazione sarà la chiave del successo, che mi spingerà a non mollare, superando gli obiettivi prestabiliti, trainato da una spinta a me ancora sconosciuta: l’energia delle persone che credono in me”.

 

 

I numeri del viaggio

Paesi attraversati: Italia, Svizzera, Francia

Totale KM (bici+sci) = 2800 km
Totale Dislivello positivo: 70’500 D+

KM in bici: 2450 km
Dislivello bici: 37’500 D+

KM sci: 340 km
Dislivello Sci: 33’000 D+

Cime + Gite scialpinistiche: 34
4 2000m
18 3000m
12 4000m

ettore_bikepacking
ettore_campana_bikepacking
ettore_campana_scalo_sogni_2
bikepacking_scialpinismo
ettore_campana_scalo_sogni
bikepacking_scialpinismo_6
bikepacking_scialpinismo4
bikepacking_scialpinismo_7
bikepacking_scialpinismo_2
bikepacking_scialpinismo_3
previous arrow
next arrow

 

Torna a Blog
×