KONA SUTRA LTD: oltre i limiti del gravel

Torna a Blog

KONA SUTRA LTD: oltre i limiti del gravel

La Kona Sutra LTD è una bici in acciaio del brand canadese di Vancouver. Sutra è un termine che nasce nella lingua sanscrita e ha il significato di aforisma, una frase breve e significativa che spesso evidenzia con solerzia un concetto di cui tenere conto, un sapere utile da imparare e considerare nella vita. Nel caso di questa accattivante monstercross, la sutra più descrittiva è sicuramente: “Non fermarti, vai oltre i limiti del gravel”.

Una MTB per viaggiare?

Definire la Kona Sutra LTD mountain bike è un po’ una provocazione. Esistono infatti bici da viaggio – come vedremo più avanti – molto più affini al concetto di avventura in MTB. Gli ingegneri Kona, con i modelli 2022 e 2023, hanno comunque rivisto completamente la predisposizione della loro creatura, spostando la lancetta da un concetto più classico di gravel bike – votato a uscite, anche quotidiane, più veloci – a uno di off-road touring, una bici anche da terreni più ardui. La vecchia ULTD è diventata la nuova LTD, ma quali sono le differenze principali tra questi mezzi usciti sul mercato in anni diversi?

Kona Sutra LTD prima e dopo

Nella versione fino al  2021, la Kona Sutra LTD appariva come una versatile gravel in acciaio proposta di serie con coperture 700x50c, freni Sram Rival 1 con dischi da 160mm, guarnitura RaceFace Aeffect 36t e caratteristiche strutturali che davano vita a una bici compatta e confortevole, ideale sia per l’asfalto che per gli sterrati – senza esagerare però. A partire dal 2022 la situazione è cambiata: la Kona Sutra LTD cambia pelle assumendo peculiarità più da MTB e trasformandosi in una monstercross, una bici ideata per tutti quegli sterrati cattivi che si possono incontrare in un viaggio avventurosa.

Kona Sutra LTD 2021

I limiti di una bici gravel non sono più un problema perché la nuova Sutra LTD è pronta a tutto. Di serie esce con pneumatici da 2.25″ (anche se ci si può spingere fino ai 2.5″), freni idraulici Sram Rival 1 con dischi da 180mm, stem corto e reggisella telescopico (prerogativa delle MTB). Se prima avevamo qualche remore a inoltrarci oltre i terreni propriamente definiti gravel – se non in rare o sporadiche occasioni – oggi con la nuova Kona Sutra LTD possiamo andare avanti senza temere di dover tornare sui nostri passi.

Dell’indole mountain bike

Come detto prima, esistono bici da viaggio – tra le altre cose anche del brand Kona –  con uno spirito totalmente MTB. Tali mezzi si differenziano dalla Sutra LTD per certi attributi specifici che ne delineano la predisposizione al fuoristrada di ogni genere. Mettiamo, per esempio, a confronto la nostra monstercross – protagonista dell’articolo – con la Kona Unit X. Oltre alla geometria più lunga e slanciata (il rapporto tra stack e reach è 1.33 rispetto a quello della Sutra LTD di 1.54 dove un valore maggiore identifica una bici più verticale e meno sterrato oriented), al passaggio ruote abbondante – oltre i 2.6″ e che quindi permette di montare coperture adatte a qualsiasi fondo e insidia – consideriamo anche la presenza di un manubrio flat invece che il classico drop bar da gravel. Anche la Surly Karate Monkey mostra un’indole particolarmente adatta all’off-road – così come la sorella Surly Krampus – con un passaggio ruote fino a 29×2.5″ o a 27.5×3″, la predisposizione al telescopico e, di serie, il manubrio flat per superare ogni asperità destreggiandosi facilmente.

Viaggi oltre i limiti del gravel

Come abbiamo già accennato, l’ultima versione della Kona Sutra LTD non è più una gravel in acciaio da viaggio, ma qualcosa di più, un mezzo che può andare ben oltre l’uscita quotidiana nei boschi dietro casa o il viaggio su terreno misto o sterrato battuto. L’attuale Kona Sutra LTD si spinge un passo più avanti, solcando senza problemi o paranoie i terreni più accidentati, forte della presenza di pneumatici corposi e di una stabilità invidiabile. Se dovessi consigliarti un mezzo per strade gravel, scattante e idoneo all’attività giornaliera – magari in città – la scelta ricadrebbe per esempio sulla Kona Rove, e non sulla Kona Sutra LTD. Ma se stessi ricercando una bici in grado di trasmettere sicurezza e solidità di fronte a ogni ostacolo, una bici per avventure un po’ pazze in bikepacking su trail con tanto off-road, beh la Sutra LTD potrebbe essere davvero la risposta più esaustiva alle tue necessità.

Kona Sutra LTD di serie o custom?

Bella domanda! E la risposta che ci sentiamo di dare è: dipende!

Da cosa? Prima di tutto dall’utilizzo: vuoi partecipare a un trail, sfidarti su discese un po’ folli oppure viaggiare e macinare chilometri, privilegiando lo sterrato?

La Kona Sutra LTD è una bici versatile, ma il montaggio può decisamente orientare il mezzo a un impiego più specifico.

Kona Style: trail e uscite cazzute

Di serie questa bicicletta è praticamente pronta per affrontare tracciati tosti del calibro, per esempio, della Via degli Dei. Quindi se hai optato per una Kona Sutra LTD per  cimentarti in questa tipologia di percorsi, beh sei a cavallo!  L’unico suggerimento che ci sentiamo di dare è quello di modificare la cassetta montando una 46 invece che una 42, in modo da avere a disposizioni rapporti più agili per le ascese.

Viaggiare con tre modifiche

Se la tua scelta invece, è caduta su una Kona Sutra LTD per esplorare il mondo senza perderti gli sterrati più remoti, e talvolta sconnessi, ti consigliamo di partire da un frameset e personalizzare la tua nuova compagna di avventura con:

  • reggisella fisso invece che telescopico – in questo modo potrai decidere di viaggiare in bikepacking sfruttando anche il sottosella e alleggerirai questo componente non particolarmente utile in un viaggio;
  • doppia invece che monocorona – con un maggior range di rapporti più agili (che ne dici di una moltiplica 36-24?) potrai superare ogni avversità anche in salita;
  • stem più lungo

Pronti a partire?

Tirando le conclusioni su questa Kona Sutra LTD, possiamo affermare che questa bici sia un mezzo fidato per lunghe spedizioni, anche in prevalenza su sterrato, privilegiando un assetto bikepacking leggero e scattante, ma anche – perché no – un setup più capiente con portapacchi e borse da cicloturismo. La Sutra LTD è però anche predisposta a uscite quotidiane o avventure brevi fin dove l’asfalto diventa una striscia di terra nel nulla. Non porti grandi limiti e prenditi il tuo tempo: con la versatilità della Kona Sutra LTD puoi andare ovunque!

Tre destinazioni per te

Il mondo ti aspetta, quindi concediti qualcosa in più!

  • qualcosa di piccante: la traversata dei salares, in Bolivia
  • qualcosa di croccante: Europe Divide, da nord a sud attraverso il vecchio continente
  • e qualcosa di più casereccio: Sardinia Divide, esplorando Ichnusa dallo Zenit al Nadir
Torna a Blog
×